Testimonianze

Stefano Stefano PignottiPignotti

Hai ragione Valentina Facciani !!! ma il problema è che dovrai continuare a sopportarmi, ormai senza le tue schede non faccio neanche un metro di corsa…

 

 

************************************************************************************

Ivan CoIvan Comandinimandini

TwinRun voto 10, 100, 1000.Mi piace un sacco, Mi sono letto già tutti gli articoli!!! Sono un Garmin  dipendente ma so chi mi “ALLENA”. Perdona le virgolette ma il sapere di essere seguito da 2 campionesse come voi mi mette in imbarazzo!!!

 

 

************************************************************************************

Seminario di Alimentazione, Prevenzione e Programmazione  con il

Gruppo Podistico Endas Cesena

Gruppo Endas

Testimonianze seminario

************************************************************************************

Roberto PalmasRoberto Palmas

Ragazzi, fatevi fare le tabelle personalizzate dalla Marti e dalla Vale,poca spesa molta resa!!!

Io oggi ho stracciato il mio personale sulla mezza… oltre un minuto!!!

Lo consiglio a tutti quelli che da tempo non riescono a migliorarsi!!!

************************************************************************************

Matteo Merloni

Matteo Merloni

“Non sò se te lo avevo già scritto, ma quando mi chiedono da chi sono seguito e perché voi rispondo:

La Marti e la Vale, perché nonostante siano 2 super campionesse, non mi hanno mai detto “devi fare così per andare più forte” ma “se riesci a fare così starai meglio e farai meno fatica”. La vostra competenza, allegria e premura è spettacolare!!! Poi immagino che con 14enni forti e performanti l’approccio sia diverso… Io ho migliorato un sacco non solo nella corsa, grazie veramente.”

************************************************************************************

jleniaJlenia Ghetti

Valeeeee… Pensavo di vederti questa mattina x farti le congratulazioni… Sabato alla fine vi ho perso di vista!!!! Bravissime…. siete state davvero bravissime!!!!!!Ti rendo partecipe delle mie riflessioni…

È stata un’esperienza bellissima, più di quanto potessi immaginare!! Sarà che ci tenevo molto e che nel mio piccolo mi ero impegnata un sacco ma quando ho realizzato che stavo x arrivare ho proprio sentito un’esplosione di gioia:manco avessi fatto la 100 km del passatore!!!

E poi mi sono proprio divertita a farla in compagnia (unica nota dolente:l’acqua che ho bevuto al punto di ristoro!!! Ahhh… Poi ti racconto)… Cmq era da qualche anno che ci pensavo e senza ombra di dubbio se non era grazie a voi la mia San Giovanni sarebbe rimasta nella lista “cose che mi piacerebbe fare”… Quindi se a voi tre prima vi adoravo adesso proprio non ne parliamo!!!! PS: Ah ora credo di incorniciare la tabella di allenamento, tua e della Marti:a volte l’ho un pochino odiata ma è stata la mia salvezza!!!Ti garantisco che per me è stata fondamentale! Ignoravo completamente tutto quello che poteva esserci dietro la “classica corsetta “…mi ha aiutata a conoscermi un pochino di più nella corsa e mi ha dato modo, piano piano, di essere orgogliosa dei miei progressi!!onestamente avrei preferito continuare ad ignorare l’esistenza delle ripetute ma ammetto che hanno aiutato!! Grazie davvero… Ci vediamo mercoledì se ci sei….

************************************************************************************

Elena MazzantiElena Mazzanti

“L’attimo di felicità che si prova nel tagliare il traguardo di una maratona è qualcosa di unico e indescrivibile.

Io oggi l’ho provato!!! :) :)

Maratona di Amsterdam 3:28

Un grazie particolare a Martina e Valentina Facciani mi hanno aiutato ad ottenere questo risultato”

**************************************************************************************

MaurizioMaurizio Cerqueti

“…Mi sono fidato di Martina e Valentina Facciani e in poco più di tre mesi ho migliorato i miei tempi sulla mezza distanza di 8 minuti  e di circa 12 sulla maratona…”

 

 

 

 

 

*********************************************************************************

AlexAlex Severi

“Io grazie a questi giovani coach ho completato la mia prima maratona con grandissima soddisfazione e praticamente zero dolori! Consigliatissime”

 

 

 

 

 

***********************************************************************

StefanoStefano

“TwinRun…un incontro cercato dall’inconscio! Cercavo consigli alimentari per preparare al meglio la mezza maratona di Berlino e mi imbatto nel loro ebook “I 7 punti chiave dell’alimentazione per correre forte”. Letto tutto d’un fiato…iscrizione al loro blog e dopo qualche giorno ecco che arriva lei…la mail che ha fatto girare tutto: “chi vi allena?”. È lì che è scattata la scintilla, una mail per chiedere informazioni e la loro risposta immediata! E’ questa anche la loro forza…la piena disponibilità! Ci credono fino in fondo anche perché prima di essere allenatrici, sono atlete!

È qui che è iniziato il nostro percorso insieme, un percorso meraviglioso, fatto di allenamenti duri ad orari improbabili (allenamenti alle 5.00 per via del lavoro e della famiglia). La lotta con la sveglia mattutina è forte, ma le motivazioni e gli stimoli lo sono di più! È stato un percorso duro ma ho avuto in Valentina una grande coach. Nonostante la distanza che ci separavano mi è sempre sembrato di avere il mio allenatore molto vicino, anche se in verità lo era solo virtualmente via Whatsup!

Correvo, faticavo, macinavo km su km sulle buie strade, ma non mi sono mai sentito solo. L’appuntamento con il messaggio al coach per il resoconto dell’allenamento mi rappresentava uno stimolo in più, e non mi faceva sentir solo!

Grazie Vale, il risultato finale preposto lo abbiamo sfiorato (o meglio “sforato”) di qualche minuto, ma questo è solo un nuovo inizio per altre avventure insieme!”

 

One thought on “Testimonianze

  1. Matteo Belletti

    Personalmente ho avuto a che fare con Valentina ma sono convinto che le stesse cose valgano anche per Martina.
    Vale mi ha seguito dalla preparazione estiva fino a quella per la Maratona come un coach con un vero atleta! Disponibile al 100% a qualsiasi ora! Mi ha insegnato a correre, aiutato ed incoraggiato fino a realizzare il mio sogno: finire una maratona! Di certo non dimenticherò mai le sue parole: gambe, testa e cuore che mi sono ripetuto nella mente come un mantra dal 40esimo KM fino alla fine quando a causa di due contratture ad entrambe le gambe ho sofferto come non mai per poter poi esplodere di gioia (e dolore) appena passato il traguardo!
    Il metodo twinrun calza a pennello per me in quanto per lavoro sono spessissimo all’estero e con due bimbi piccoli è difficile far coincidere tempo libero, famiglia e lavoro. Il sistema twinrun permette di adattare il tuo allenamento in pratica in tempo reale (ma come fai Vale conosci le tabelle di tutti a memoria?!?!?) alle necessità di giornata senza mai saltare un lungo piuttosto che una serie di ripetute!
    Due professioniste al servizio di tutti noi!
    Grazie ancora!

    Reply

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *